TERRA / TERRE

“Un nuovo ciclo di lavori sotto un unico titolo. Un riferimento a ciò che è basilare
univoco e inequivoco di una condizione… Un precipitato nella pittura

nelle terre mosse del suo divenire.

L’azione del dipingere trova immagini che affiorano e si dispongono alla visione

Due termini si incrociano, anzi tre
il colore delle terre e quello del verde tutto sul bianco della tela tesa

Racconti dello scuro e della luce…
A compendio una faccia/ ritratto/ autoritratto e un piccolo numero di terrecotte e crude racconti terra terra di una terra:
la nostra.”

Gianni Dessì

 

Come si evince dal titolo e dal piccolo testo che l’artista ha scritto come introduzione, la mostra è un omaggio e insieme un’esortazione a non perdere il contatto con la terra, con la materia che condividiamo, con i due colori che la contraddistinguono e con la capacità di fioritura e rinascenza che questa continuamente ci indica.

Un ciclo di quadri, di grande e piccolo formato, accoglie il visitatore immergendolo nella continuità del flusso della pittura, dove ai gesti che la producono seguono possibili narrazioni colte nell’apparire. La mostra si completa con sculture realizzate in terre
cotte, crude, gesso e fibra d’agave.